Ricordate .....dividete il piatto con le persone che amate!"



mercoledì 23 gennaio 2013

Cipolline stufate con riduzione al vino rosso e miele di corbezzolo


Ecco qui "a gentile richiesta" .... tatarattatataaaa!! Le cipolline stufate siore e siori!!
Vediamo un pò se mi ricordo come le ho fatte ... dunque mi hanno regalato queste bellissime cipollotte rosse toscane e dopo averle ammirate rimirate e annusate ecco l'ispirazione!
Molto semplici in effetti,  ma molto molto buone.
Ecco gli ingredienti:

10 cipollotte rosse
1 cucchiaio di miele di corbezzolo (è amaro)
Vino rosso , forte
Foglie d'alloro
Bacche di ginepro
sale, pepe, olio extra vergine d'oliva

Ho messo le cipolle, dopo averle pulite, in una casseruola dai bordi abbastanza alti e, a freddo,  ho aggiunto tutti gli ingredienti. Le ho fatte stufare a fuoco basso fino a quando sono diventate tenere ma non molli. Poi le ho tolte dalla casseruola, le ho messe da parte ed ho continuato, alzando leggermente il fuoco, con la cottura del fondo aggiungendo ancora poco vino fino a quando il liquido si è ridotto e ha cominciato ad addensare. Ho spento la fiamma, ho filtrato il tutto con un colino e l'ho versato sulle cipolle. Non ho potuto verificare ... ma secondo me sono buone anche fredde!!

2 commenti:

  1. Grazie, grazie!!! Mi intrigava l'abbinamento con il miele di corbezzolo...ma ora vedo che hai messo anche le bacche di ginepro...moolto interessante!
    Buona giornata Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Valentina....sono imperdonabile! Ho visto il tuo commento solo ora...
      Buona giornata anche a te!!!

      Elimina