Ricordate .....dividete il piatto con le persone che amate!"



lunedì 2 maggio 2011

Omaggio A Simone (ovvero la carbonara che mangio anch'io)


Non mangiavo quasi mai la carbonara..mi disgusta abbastanza il sapore dell'uovo crudo e, francamente la trovavo un po' viscida! Sicuramente attirerò il dissenso dei numerosi ammiratori di questa pietanza "storica" ma...
ho detto non mangiavo...perchè ho scoperto da poco, vedendo una sua trasmissione, il modo di cucinare la carbonara di Simone Rugiati e la trovo
IN-SU-PE-RA-BI-LE!!
Ecco qui come si fa..........

4 uova (solo rosso)
2 etti di pancetta affumicata
Acqua minerale ghiacciata
Formaggio grattugiato (parmigiano e pecorino)
Pepe nero
500 gr.spaghetti
Olio extra vergine d'oliva
Sale

Sbattere le uova con un pò d'acqua minerale ghiacciata.
Aggiungere i formaggi grattugiati e mescolare.
In una padella abbastanza larga far rosolare la pancetta.
Quando è croccante toglierla dalla padella e metterla da parte.
Buttare gli spaghetti quando l'acqua bolle e levarli dall'acqua a circa
3/4 dalla cottura (non buttando l'acqua)
Far finire la cottura degli spaghetti nel fondo di cottura della
pancetta, aggiungendo l'acqua di cottura ogni tanto.
A fine cottura aggiungere il composto di uova, la pancetta croccante!!
e servire.
Risultato: per me è eccellente...l'acqua minerale fa gonfiare il composto d'uova e toglie quel gusto un pò di vivo dell'uovo. Soprattutto, a contatto con il calore della pasta, non lo fa diventare tipo "uovo strapazzato".
La pasta finendo la sua cottura nel fondo della pancetta si insaporisce maggiormente e rilasciando parte dell'amido, rende il tutto cremoso.

La pancetta croccante fa da contrasto con la morbidezza e ....cosa dire di più? La mangio anch'io!!

2 commenti:

  1. Mhm la proverò, magari per sfamare tre commensali dovrò aggiustare le dosi xD Però per quanto sia una ricetta classica è difficile trovare il modo per fare una buona carbonara

    RispondiElimina
  2. Oggi non ti sei risparmiata, quante belle ricettine hai condiviso! E soprattutto questa carbonara con il trucchetto dell'acqua minerale: me ne devo ricordare! Buona settimana

    RispondiElimina