Ricordate .....dividete il piatto con le persone che amate!"



lunedì 19 settembre 2011

Frittata con caciocavallo (Calabria)



La cucina calabrese fa largo uso di formaggi saporiti, come il pecorino o il Caciocavallo Silano Dop. In questa ricetta ci sono entrambi e arricchiscono questa frittata semplice e allo stesso tempo gustosissima. La ricetta dice che è per 4 persone ma secondo me ne sazierebbe anche 8!

150 gr.di riso Roma, 8 uova, 100 gr. di Caciocavallo silano, 20 gr.pecorino grattugiato
1 mazzetto di prezzemolo, olio extravegine di oliva, sale e pepe

Fate lessare il riso in abbondante acqua leggermente salata; nel frattempo con una grattugia a fori larghi grattugiate il caciocavallo silano, poi pulite, lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.
Scolate il riso un pò al dente e passatelo velocemente sotto l'acqua fredda. Scolatelo di nuovo bene: sbattete le uova in una ciotola con un pizzico di sale e una macinata di pepe, aggiungete il riso, i due formaggi e il prezzemolo e mescolate bene.
Fate leggermente scaldare l'olio in un tegame antiaderente, unite il composto e fate rassodare la frittata a fuoco basso e a tegame coperto poi, appena possibile, aiutandovi con un piatto o un coperchio, giratela e fatela cuocere ancora, fino a che si sarà completamente rassodata; servitela calda su un piatto di portata.

Vino consigliato: Melissa Bianco Doc
Cantine riunite del Cirò e di Melissa

http://www.cantineciromelissa.it/

1 commento:

  1. assolutamente gustosa e il caciocavallo da un SFERZATA in più

    RispondiElimina